domenica 12 maggio 2013

I futuri "I Nuovi Mostri" di Striscia


Mi viene un po' da ridere: ci ritroviamo sul groppone questo Enrico Letta come Presidente del Consiglio che, secondo me, ancora oggi si domanda come cavolo ha fatto ad arrivare fin là.
Vuole aiutare l'Italia e ha poco tempo, ma non sa nemmeno come sbrogliare le matasse di errori e casini fatti dai Governi precedenti.
E mentre lui si chiede: "Cosa farò di tutto questo?" e inizia proponendo il suo programma elettorale e a calmare gli animi bollenti del M5S con promesse fatte sull'onda dell'entusiasmo (dubito fortemente che a mente lucida Letta firmi il decreto sui rimborsi elettorali, proprio quel decreto che ha ricoperto d'insulti Bersani che alla fine si è rifiutato di appoggiare, suscitando, a mio parere, il disprezzo da parte dei suoi stessi elettori, cioè noi, quelli che pagano le tasse per permettere a loro di avere la bella vita), ecco che gli italiani si acquietano, tornando a dedicarsi ai loro affari.

Gli italiani sono un popolo di bambini a cui basta dare il giusto giocattolino e riesci a toglierteli dai piedi per qualche ora. Ed ecco che mentre il Governo è sul filo del rasoio dell'ennesima bufera  politica o del crollo del PIL, SPREAD, NASDAQ... noi siamo tornati ad occuparci delle nostre più importanti esigenze.

Gli uomini hanno capito qual è la cosa più importante del mondo e ormai gli interventi di chirurgia falloplastica sono aumentati in maniera esponenziale.

Già, la cosa più importante per un uomo a quanto pare è sempre più legata al suo pene.
E poi si lamentano se le donne li accusano di "ragionare con l'uccello"!


In effetti solo a Milano si fanno più di 250 interventi di questo tipo all'anno (quasi uno a giorno).
I costi: dai 2000 ai 7000 €.

A quanto pare i nostri poveri uomini sono sempre più a disagio a causa delle dimensioni del loro "muscolo portante". Chi ce l'ha troppo piccolo, troppo sottile, curvo, a fagiolo...
Insomma un vero delirio che assilla moltissimi uomini dai 32 anni in su.
Sarà per colpa di trasmissioni come "Uomini e donne" o simili, in cui gli uomini mostrano sotto i jeans sempre più attillati un pacco sempre più prorompente? Chi lo sa!
L'unica cosa che mi preoccupa sarà la piega che potrebbe prendere lo sketch "I Nuovi Mostri" di "Striscia la Notizia" vietata ai minori di 18 anni.


Nessun commento:

Posta un commento