Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2013

Sesso: come far venire una donna

Ho letto su Today i 5 trucchi per far raggiungere l'orgasmo a una donna più rapidamente.
La mia domanda è: QUALI uomini, ma soprattutto QUANTI, seguono questi 5 trucchi che sembrano usciti da un romanzetto di Harmony?
Vediamo di cosa si tratta:
1. Dille che la trovi bella, che la desideri, che ti fa impazzire... per accendere la sua mente.
Secondo me: un uomo è già tanto se ti dice che sei bella e dopo la quarta scopata non sente più nemmeno il desiderio di dirlo, dato che ormai si presume che i due stanno insieme.
2. Prolunga i preliminari!
Secondo me: gli uomini odiano i preliminari! Difficilmente, se eccitati, hanno voglia di prolungarsi in baci bacini e bacetti, quando l'orgasmo è portata di mano.
3.Parlale e guardatevi negli occhi.
Secondo me: a parte che generalmente si fa a luce spenta e spesso c'è imbarazzo, la vedo dura il guardarsi negli occhi, ma soprattutto il parlare! Ancora uno finisce per sconcentrarsi, soprattutto gli uomini.
4. Dominala.
Secondo me: ormai con la par…

I nuovi mezzi di trasporto: da magia a realtà

Avete presente il film "Harry Potter e la Camera dei segreti"?
In quel film Harry riuscì a tornare a Hogwarts grazie a una macchina volante... incantata!
Magia? Sì, ma se diventasse realtà?
Leonardo Da Vinci parlava degli uomini che potevano volare e ora esistono gli aerei.
Harry Potter scopre le macchine magiche e ora c'è chi fa diventare fantascienza realtà!

Terrafugia Inc., una compagnia americana ha realizzato TF-X, la prima macchina che passa dalla strada al cielo grazie a delle ali che si piegano e si spiegano a seconda delle esigenze.
A quanto pare ormai siamo arrivati alle ultime fasi di verifica e per il 2015 si potrà trovare in commercio a 225.000 €.
Trovate il video qui.



Anche la Volkswagen si sta concentrando su una nuova tecnologia: il modello AQUA, pronta per il 2020.
Una macchina in grado di andare sott'acqua, slittare su neve e ghiaccio...



A questo punto non ci resta che preoccuparci  a superare il futuri esami per prendere la patente!

La forza di volontà in pillole

La piramide dei bisogni di Maslow

Questa è la piramide dei bisogni di Maslow.

Come possiamo vedere alla base ci sono quelli fisiologici come respirare, nustrirsi, dormire, riprodursi... Questi appartengono a tutti (solo nel mondo occidentale, però).

In seguito troviamo quelli sulla sicurezza fisica di occupazione, morale, familiare, di salute e di proprietà. Questa dovremmo avercela tutti, ma è quella più in crisi nella società odierna, dove le famiglie si sfasciano, i valori morali sono totalmente alterati, sempre meno gente ha un lavoro, le malattie che ci affliggono sono sempre più micidiali e ormai tutti sono succubi dello stress.

La terza fascia riprende i ruoli di appartenenza: amicizia, affetto e intimità. Essendo la sicurezza molto instabile, ovviamente questa ne subisce le conseguenze: il sesso è diventato una pubblicità e l'intimità non esiste più, l'amicizia non esiste più perchè i valori individualisti (opportunismo, soldi, superbia...) non lo permettono, l'affetto è diventato un concetto deformato:…

L'importanza dello status sociale

Il desiderio principale di tutti: possedere.
Perchè desideriamo quella quantità esorbitante di cose senza mai esserne soddisfatti.
Ma soprattutto, perchè ciò che desideriamo dev'essere “la migliore”.
Principalmente è una questione di status sociale.
Dobbiamo conformarci allo stato civile della nostra società e poi fare quel balzo a cui aspira la maggior parte della gente: Avere la cosa migliore!
Ricordo di avere partecipato, una volta, a una cena di classe di bambini delle elementari.
Mentre all'uscita della scuola uno degli argomenti più toccati era la bravura del proprio bambino in quella materia scolastica o in quello sport, alla cena di classe, i discorsi non ruotavano più sui bambini ma proprio sui genitori e sulla loro ricchezza, mettendo in bella mostra il loro ultimo cellulare ipertecnologico, multifunzione e dalla linea sofisticata oppure, con mia grande sorpresa, molti genitori hanno tirato fuori dalla loro borsa degli stupendi lettori dvd portatili (con lo schermino), a c…

Cosa succede se smetti di fumare?

Sognare per realizzare un sogno

E' giusto sognare o questo ci allontana dalla realtà?
L'importante è non vivere di sogni, ma usarli per realizzarli nella nostra realtà.
Un po' come le idee di Platone, che risiedono in una sorta di mondo parallelo e che si concretizzano nella realtà, noi dobbiamo portare le fantasie del mondo dei nostri sogni, nella realtà impegnandoci quotidianamente al fine di realizzarle, invece di rimuginare su quanto sarebbe bello questo o quello.
È dura, ma se davvero vogliamo qualcosa è giusto prodigarsi in quel senso.
Sarà proprio l'impegno che metteremo in questo, che ci farà capire quanto davvero desideriamo qualcosa. Saranno i nostri sacrifici a farci rendere conto di quanto una cosa è importante per noi e proprio ripensando a tutte le nostre rinunce e a tutti i nostri sforzi godremo al massimo di ciò che avremo ottenuto.


Altri cibi pericolosi: il latte

LATTE: ECCO COSA CONTIENE UN BICCHIERE (sconvolgente) dalla pagina Facebook di Curiosity

NESSUNO FORSE SI IMMAGINA…
Che in un bicchiere di latte si possano nascondere 20 diversi antibiotici, analgesici e ormoni della crescita. Invece è proprio così come è stato scoperta da alcuni ricercatori dell’Università di Jaen in Spagna che hanno effettuato delle analisi molto sofisticate sul latte vaccino, il latte di capra e il latte materno. Nei vari tipi di latte sono state trovate una ventina di sostanze estranee, in quello vaccino la percentuale maggiore. Anche se le quantità sono minime e non provocano seri effetti sulle persone di qualsiasi età.Lo studio che ha portato a questa scoperta è stato pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry e dimostra come ormai i composti chimici creati dall’uomo abbiano invaso la catena alimentare, inoltre dando validità ad un test che potrebbe essere applicato anche su altri alimenti e che sarebbe in grado di farci scoprire cosa…

Change.org Petizione contro la pubblicità sessista

Aiuta i pubblicitari a fermare la pubblicità sessista in Italia. Chiedi delle norme che impediscano alla pubblicità di degradare l'immagine della donna. Firma la petizione Ciao Certosina, Ti scrivo per chiederti di aiutarmi afermare la pubblicità sessista in Italia. La pubblicità italiana infatti è considerata da osservatori internazionali tra le più sessiste del mondo. Mi chiamo Massimo Guastini, sono un “creativo” pubblicitario da quasi trent’anni, e dal 2011 sono presidente dell’Art Directors Club Italiano (Adci), che ha l’obiettivo di migliorare la comunicazione pubblicitaria in Italia.  Dietro ogni campagna pubblicitaria che viene prodotta (decine di migliaia, ogni anno) ci sono tante decisioni prese da tante persone: singoli professionisti, persone che lavorano nelle agenzie e nelle aziende, fotografi, registi… ancora troppi credono che la pubblicità debba vendere a qualsiasi costo, e che la pubblicità,…

Dalla bici ai roller di nuova generazione

E' proprio vero che i limiti sono presenti solo nella nostra mente!
Guardate cosa hanno realizzato alcune persone riprendendo il vecchio concetto di roller e bicicletta:



Come potete vedere  i limiti umani sono solo dentro di noi!

Ultimo attacco di Grillo

«Il Pdl è solo Berlusconi, il Pd non si sa cosa sia. Si proteggono l’un l’altro: Berlusconi non va in galera (perché dovrebbe andare in galera) e nel Pd non si fanno indagini sulle banche, su Unipol e MpS, i più grandi scandali finanziari degli ultimi 50 anni. Questo non è un governo, è una metafora. I partiti in Italia sono finiti nel giro di 4 mesi, non ci sono più». Queste sono le ultime dichiarazioni di Beppe Grillo che ha rilasciato a un'emittente statunitense (non italiana... si vede che agli italiani non interessa o non vuole far sapere certe cose).
Grillini o non grillini chi può dargli torto. Finite le elezioni e dopo il periodo di stallo creato dal muro del M5S, si è solo visto proprio questo: Bersani sparire, Renzi dare man forte a quella che doveva essere l'opposizione, Berlusconi sopraffatto da condanne (prima o poi tutti i nodi vengono al pettine!) e le indagini sulle banche finite nel dimenticatoio.
L'Italia sta andando a rotoli. Chiediamo ai nostri politici di …

Giochi da drogati

Ora ditemi sinceramente quanti di voi vedendo questa immagine non hanno cominciato a cercare tutte le parole di questo mondo in fretta e furia prima che il minuto e 48 secondi non scadano! Dire che questo è un gioco per pazzi drogati è un eufemismo! Io personalmente dopo averlo conosciuto non sono più riuscita a staccarmi per 5 giorni: sul lavoro (che si è accumulato a dismisura nel frattempo causandomi una girata di capo tremenda), dopo mangiato (la velocità e l'essenzialità del pasto sembravano quelle di un'anoressica), fino a sera inoltrata, cioè di notte! Insomma c'è da diventarne malati! Un vero e proprio gioco da drogati, come un sacco di altri che promuove Facebook! Queste manie fanno davvero molto male e nuocciono profondamente all'andamento della nostra vita. Una delle principali regole del vivere bene è proprio quella di evitare ogni dipendenza, ma arrivati alla società odierna, mi rendo conto che viviamo di dipendenze di ogni tipo. 
Provate a prendere un raga…

A cosa servono le api?

AVAAZ: "Ce l'abbiamo fatta: l'Europa ha appena messo al bando i pesticidi ammazza-api!! Mega-aziende come Bayer si sono scagliate con tutte le loro forze contro questa decisione, ma una grande mobilitazione, la scienza e delle istituzioni che si sono finalmente aperte ci hanno permesso di vincere!! ".

MOLTI DI VOI SI CHIEDERANNO COME MAI TANTO INTERESSE PER DELLE STUPIDE API CHE PUNGONO E DANNO FASTIDIO.
A TUTTI COLORO CHE NON HANNO BEN CHIARO COSA SIGNIFICA AVERE AL MONDO LE API, CHE SI STANNO ESTINGUENDO SEMPRE PIù A CAUSA DELL'INQUINAMENTO (se volete sapere se un luogo è pulito, basta che vi guardiate intorno e controllate se ci sono api), DOVETE SAPERE CHE:

Le api sono fondamentali per la produzione di circa due terzi di tutto il nostro cibo!





Cibi pericolosi per la salute

Come se già le diete non bastassero e le promozioni sul mangiare sano non bastassero, ecco che arriva l'ennesima denuncia sui CIBI PERICOLOSI alla salute.Questa volta al bando ci sono:
1. Farina bianca. A quanto pare oltre a venir privata di quasi tutti i suoi valori nutrizionali, viene anche trattata per diventare così bianca (del resto, nella società odierna l'aspetto esteriore è tutto) con clorine e brominati, sostanze tossiche che hanno dimotrato di causare danni seri alla tiroide e altri organi. Quindi addio pasta, pane, pizza, biscotti...
2. I surgelati. Essi contengono molti conservanti, sale raffinato, grassi idrogenati, aromi artificiali, e altre sostanze artificiali che fanno malissimo. Ovviamente anche in questi casi l'apporto di sostanze nutrizionali è andato a farsi benedire. Tutto questo già si sapeva ma il problema è che con i ritmi lavorativi frenetici (per chi un lavoro ancora ce l'ha) non permettono di fare la spesa tutti i giorni e quindi di comprare s…

Aperto One Direction Shop a Milano

Come dicevo ieri, gli uomini sono tornati ad occuparsi delle loro "pene" e i ragazzi?Beh, chi non ha ancora raggiunto la crisi esistenziale post-ansia da prestazione e non vuole rifarsi il Walter (come lo chiama la Littizzetto), è ancora preso dai fenomeni adolescenziali. Al momento uno dei fenomeni più cool è l'apertura a Milano del One Direction Shop, un negozio di 600 mq in cui tutti i fan del gruppo musicale possono incontrarsi, fare foto, comprare gadgets di ogni genere sui loro idols.



Insomma questi cinque ragazzi dalla frangetta un po' troppo lunga e dalla riga a sinistra, si sono distinti dalla massa e ora stanno facendo sfracelli tra i giovani. Peccato, che come ogni cosa che nasce nella nostra epoca ha la vita di un fiammifero. Una scintilla, un fuoco e poi subito dopo si consuma e si spegne. Ma sono sicura che ci sarà un altro gruppo e i suoi gadgets a riempire quei 600 mq di showroom! E per queste vecchie stelle cadenti?  Non vi preoccupate, questi ragazzi avra…

I futuri "I Nuovi Mostri" di Striscia

Mi viene un po' da ridere: ci ritroviamo sul groppone questo Enrico Letta come Presidente del Consiglio che, secondo me, ancora oggi si domanda come cavolo ha fatto ad arrivare fin là. Vuole aiutare l'Italia e ha poco tempo, ma non sa nemmeno come sbrogliare le matasse di errori e casini fatti dai Governi precedenti. E mentre lui si chiede: "Cosa farò di tutto questo?" e inizia proponendo il suo programma elettorale e a calmare gli animi bollenti del M5S con promesse fatte sull'onda dell'entusiasmo (dubito fortemente che a mente lucida Letta firmi il decreto sui rimborsi elettorali, proprio quel decreto che ha ricoperto d'insulti Bersani che alla fine si è rifiutato di appoggiare, suscitando, a mio parere, il disprezzo da parte dei suoi stessi elettori, cioè noi, quelli che pagano le tasse per permettere a loro di avere la bella vita), ecco che gli italiani si acquietano, tornando a dedicarsi ai loro affari.
Gli italiani sono un popolo di bambini a cui basta…

Appello di AVAAZ: salviamo chi lavora!

Centinaia di donne in Bangladesh sono bruciate vive o rimaste seppellite mentre producevano i *nostri* vestiti! Tra pochi giorni, grandi aziende della moda potrebbero firmare un accordo che potrebbe rivelarsi un potente strumento per le norme sulla sicurezza o una campagna pubblicitaria di basso livello per risollevare l’immagine delle aziende. Se un milione di noi riuscirà a ottenere il sostegno degli amministratori delegati di H&M e GAP a favore di norme utili davvero a salvare delle vite, gli altri li seguiranno:

Abbiamo visto tutti le orribili immagini di centinaia di donne innocenti bruciate o seppellite sotto il crollo delle fabbriche mentre producevano i nostri vestiti. Nei prossimi giorni possiamo fare in modo che le aziende si impegnino perché fatti come questi non accadano più.

Le grandi marche della moda appaltano i loro vestiti a centinaia di aziende in Bangladesh. Due aziende, tra cui Calvin Klein, hanno firmato un patto vincolante per la sicurezza degli edi…

Tra i due litiganti il terzo gode.

Et voilà! Ci siamo ricascati! Uno spera che dopo la prima lezione, poi la seconda, la terza, la quarta, la quinta e così via... uno impara e invece! Rieccoci qua a "sucarci" l'ennesimo Presidente del Consiglio del Pdl. Io non capisco! Come hanno potuto il Pd e il M5S fallire così miseramente con un gruppo di voti così elevato???
Grillo e i suoi sono arrivati al Governo con pale e forconi, ma alla fine non sono riusciti ad ottenere quello che volevano perché devono capire che purtroppo per battere un nemico così potente come quell'agglomerato putrido di vecchi deputati e senatori con i loro mille privilegi, bisogna sporcarsi le mani.

Quando i primi Re illuministi hanno tolto qualche privilegio ai nobili, questi non è che avessero reagito così bene e infatti hanno dato via a congiure e attacchi al trono.

Oggi si tratta sempre di una partita di scacchi, in cui bisogna far fuori il Re (il vecchio e obsoleto Governo) per vincere, ma per farlo non basta urlare e aizzare il popo…

Arte e poesia, un connubio di magia

Fondere arte e poesia significa unire magia e sentimento per dare vita a qualcosa di veramente emozionale. Questo è ciò che è accaduto il 2 maggio presso la Saletta d'Arte ad Aosta, durante la meravigliosa mostra delle opere dello studio Marameo. In concomitanza con l'ultimo giorno dell'esposizione, si è riunito il famoso Circolo del Cardo, che da dieci anni raccoglie tutti i poeti della Regione, creando un'identità vera e propria a un'arte sempre più nascosta, la poesia. Un'atmosfera davvero magica si è creata grazie alle opere di Claudio Muolo e Barbara Longo:  lampade dalle forme animali o con un richiamo esotico prendevano vita dalla loro stessa luce e illuminavano la Saletta. Claudio Muolo spiega che ogni lampada è realizzata con materiali di recupero, di tipo elettrico, idraulico oppure sassi, tra cui la pietra leccese, lavori ad uncinetto... con cui esprime il suo desiderio di giocare e d'inventare, stimolando lo spettatore ma senza dargli punti di ri…